Pane in Genesi

 

La parola PANE appare nel primo libro della Bibbia,

la Genesi, ben 18 volte. Partendo dalle origini, un percorso commentato che offre una panoramica del pane da sempre a fianco e amico dell' uomo.

 

Gen. 3,19

Con il sudore del tuo volto mangerai il pane;

finché tornerai alla terra,

perché da essa sei stato tratto:

polvere tu sei e in polvere tornerai!».

 

mostra capitolo  leggi commento

 

Gen. 14,18

Intanto Melchisedek, re di Salem, offrì pane e vino: era sacerdote del Dio altissimo

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 18,5

Permettete che vada a prendere un boccone di pane e rinfrancatevi il cuore; dopo, potrete proseguire, perché è ben per questo che voi siete passati dal vostro servo». Quelli dissero: «Fa' pure come hai detto».

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 21,14

Abramo si alzò di buon mattino, prese il pane e un otre di acqua e li diede ad Agar, caricandoli sulle sue spalle; le consegnò il fanciullo e la mandò via. Essa se ne andò e si smarrì per il deserto di Bersabea.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 25,34

 Giacobbe diede ad Esaù il pane e la minestra di lenticchie; questi mangiò e bevve, poi si alzò e se ne andò. A tal punto Esaù aveva disprezzato la primogenitura.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 27,17

Poi mise in mano al suo figlio Giacobbe il piatto e il pane che aveva preparato.

 

mostra capitolo o leggi commento 

   

Gen. 28,20

Giacobbe fece questo voto: «Se Dio sarà con me e mi proteggerà in questo viaggio che sto facendo e mi darà pane da mangiare e vesti per coprirmi.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 40,16

Allora il capo dei panettieri, vedendo che aveva dato un'interpretazione favorevole, disse a Giuseppe: «Quanto a me, nel mio sogno mi stavano sulla testa tre canestri di pane bianco. 

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 41,54

E cominciarono i sette anni di carestia, come aveva detto Giuseppe. Ci fu carestia in tutti i paesi, ma in tutto l'Egitto c'era il pane.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 41,55

Poi tutto il paese d'Egitto cominciò a sentire la fame e il popolo gridò al faraone per avere il pane. Allora il faraone disse a tutti gli Egiziani: «Andate da Giuseppe; fate quello che vi dirà».

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 45,23

Allo stesso modo mandò al padre dieci asini carichi dei migliori prodotti dell'Egitto e dieci asine cariche di grano, pane e viveri per il viaggio del padre.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 47,12

Giuseppe diede il sostentamento al padre, ai fratelli e a tutta la famiglia di suo padre, fornendo pane secondo il numero dei bambini.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 47,13

Ora non c'era pane in tutto il paese, perché la carestia era molto grave: il paese d'Egitto e il paese di Canaan languivano per la carestia.

 

mostra capitolo o leggi commento 

   

Gen. 47,15

Quando fu esaurito il denaro del paese di Egitto e del paese di Canaan, tutti gli Egiziani vennero da Giuseppe a dire: «Dacci il pane! Perché dovremmo morire sotto i tuoi occhi? Infatti non c'è più denaro».

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 47,16

Rispose Giuseppe: «Cedetemi il vostro bestiame e io vi darò pane in cambio del vostro bestiame, se non c'è più denaro».

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 47,17

Allora condussero a Giuseppe il loro bestiame e Giuseppe diede loro il pane in cambio dei cavalli e delle pecore, dei buoi e degli asini; così in quell'anno li nutrì di pane in cambio di tutto il loro bestiame.

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 47,19

Perché dovremmo perire sotto i tuoi occhi, noi e la nostra terra? Acquista noi e la nostra terra in cambio di pane e diventeremo servi del faraone noi con la nostra terra; ma dacci di che seminare, così che possiamo vivere e non morire e il suolo non diventi un deserto!».

 

mostra capitolo o leggi commento 

 

Gen. 49,20

Aser, il suo pane è pingue: egli fornisce delizie da re.

 

mostra capitolo o leggi commento