Girotondo d'amaranto

 

Ingredienti

Farina integrale di farro                   gr. 500

(da agricoltura biologica)

Lievito Madre biologico                    gr. 150

Acqua                                              gr. 300 

Semi d'amaranto biologico                     q.b.

(precedentemente bollito)
Sale integrale bio                                 q.b.
Miele biologico                                  gr. 10

Procedimento

Amalgamare ed impastare bene la farina, il lievito madre, l'acqua, il sale ed il miele, lavorando l’impasto finchè non sarà liscio e omogeneo.

Far lievitare fino al raddoppio. Aggiungere poi l'amaranto precedentemente bollito in acqua salata e modellare l'impasto secondo la forma desiderata. Far riposare ancora un paio d'ore fino al raddoppio del volume iniziale. 

 

Cottura

Infornare a 200 °C in forno ben caldo per i primi 10 minuti, terminando poi la cottura a 180° C fino alla doratura desiderata. 

  

Consigli di un amico
  • A seconda del risultato finale che si desidera ottenere, è possibile tagliare e/o miscelare la farina integrale con altre tipologie di farine.

 

Amaranto dice...!?!?!?

L'Amaranto è un grano antico, originario del Centro America, appartenente alla famiglia delle Amarantacee, si tratta infatti di uno pseudo-cereale.

Assieme ak mais l’amaranto è certamente uno degli alimenti più antichi, già utilizzato come alimento quotidiano dalle civiltà degli Inca e degli Aztechi. L’amaranto lo si trova in vendita soprattutto in chicchi, ma esiste anche la farina che, non contenendo glutine, viene utilizzata nella preparazione di prodotti per celiaci. Non lo si trova nei comuni supermercati ma solo in  negozi di alimentazione biologica e nelle erboristerie ben fornite.