Crescia di Pasqua

 

Ingredienti

Uova intere                                                       nr.10

(di galline che si cibano all'aperto)

Farina biologica                                                 1 kg.

Parmigiano reggiano                                    300 gr.

(grattugiato)
Sale fino                                                            30 gr.
Pepe macinato                                                   5 gr.
Olio di oliva italiano bio                               300 gr.

Lievito madre bio                                    ca. 500 gr.

Latte intero fresco                                          20 gr.

Uova di quaglia sode a vostro piacimento

Procedimento
Impastare bene tutti gli ingredienti, facendo lievitare il composto fino al raddoppio dell’ impasto.

Per dare un tocco di simpatica fantasia e originalità potete incorporare all’interno dell’impasto le uova di quaglia precedentemente tostate.

 

Cottura
Cuocere in forno preriscaldato a 175° C.
La cottura varia a secondo della forma che darete alla vostra crescia.
Ricordate… ben dorata fuori e giallo pulcino all’ interno.

 

Consigli di un amico

  • E’ buona calda, ma se ben conservata ricoprendola con un panno di lino o cotone in un luogo fresco, può durare diversi giorni. Da accompagnare con salumi, formaggi, verdure, ma soprattutto va servita nel vostro cesto di pane il giorno di Pasqua.